Chi Siamo

RCI: scopri la giustizia rapida ed economica”.

Il Progetto, realizzato con il contributo economico del Ministero dello Sviluppo economico, ha l’obiettivo di promuovere tutte le forme di giustizia alternativa alle aule dei tribunali osservanti della “direttiva ADR – Alternative Dispute Resolution” e delle relative norme di recepimento.

Attraverso questo progetto le associazioni Assoutenti, Casa del Consumatore e Codici, svilupperanno attività e iniziative per migliorare la conoscenza e l’accesso all’ADR di associati e di cittadini e sperimentare un modello di qualità dei servizi erogati dagli sportelli delle associazioni. Proprio per questo è stata creata una rete di 21 sportelli ed esperti di qualità, collegati a loro volto ad altri 132 punti sul territorio, che insieme garantiranno una giustizia rapida, sicura ed economica, fuori dalle aule dei tribunali.
La Rete fornirà un servizio di qualità puntuale ed accessibile a tutti, grazie alla formazione di volontari e esperti, con una copertura capillare sul territorio e con un programma di controllo esterno sul rispetto di una specifica Carta dei servizi ADR erogati dagli sportelli. La formazione del personale e dei volontari coinvolti sarà garantita attraverso corsi residenziali ed in modalità e-learning.

Qualità, sicurezza, efficienza, rapidità ed assistenza alla portata di tutti e su tutto il territorio: stiamo lavorando per essere sempre al vostro fianco!